Mercoledì, 15 Agosto 2018
IL CASO

Scontro nella Lega in Sicilia, Rizzotto contesta Pagano

lega sicilia, Alessandro Pagano, Tony Rizzotto, Sicilia, Politica
Tony Rizzotto

PALERMO. Scontro nella Lega in Sicilia. Il deputato regionale Tony Rizzotto ha contestato Alessandro Pagano per alcune nomine all'interno del partito.

"Nei giorni scorsi - accusa Rizzotto - l'onorevole Alessandro Pagano, deputato nazionale della Lega per Salvini premier, nell'ambito di una riunione organizzata per ringraziare gli elettori, ha proceduto alla proclamazione di sé stesso quale segretario regionale del partito, nominando nel contempo il segretario provinciale e i quadri dirigenti in provincia di Palermo".

E ancora: "Non risulta che qualcuno abbia mai proceduto ad assegnare, a chicchessia, incarichi di coordinamento territoriali, nel partito di Matteo Salvini nella sua nuova organizzazione".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X