Domenica, 18 Novembre 2018
REGIONE

Grillini, negli staff all’Ars in due sotto processo per le firme false

m5s sicilia, Claudia La Rocca, Giorgio Ciaccio, Sicilia, Politica
Giorgio Ciaccio e Claudia La Rocca

PALERMO. Caso collaboratori per i grillini siciliani. All’Ars, come si legge sul Giornale di Sicilia in edicola, negli staff hanno trovato spazio anche Claudia La Rocca e Giorgio Ciaccio, ex deputati che nella scorsa legislatura si erano autosospesi perché sotto processo a Palermo. Entrambi erano coinvolti nell’inchiesta sulle firme false per le Comunali del 2012.

Ciaccio è fra i collaboratori di Giancarlo Cancelleri, vice presidente dell’Ars e la La Rocca è nello staff di Salvatore Siragusa, altro membro del consiglio di presidenza. In più ci sono altri 21 collaboratori assunti direttamente dal gruppo parlamentare sfruttando la norma dell’Ars che consente di arruolare un numero illimitato di collaboratori a patto di restare all’interno di una spesa pari a 58 mila euro all’anno a deputato. Le scelte fatte dai grillini all’Ars stanno agitando la base.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X