Mercoledì, 19 Settembre 2018

Cristina Scabbia dai Lacuna Coil a The Voice: "Mi hanno dato della venduta"

ROMA. Insieme a J-Ax, Al Bano e Francesco Renga fa parte della nuova giuria di "The Voice of Italy 5", il talent musicale in onda da ieri sera su Rai 2: per Cristina Scabbia, membro del gruppo Lacuna Coil, si è trattata di "una scelta coraggiosa", come afferma lei stessa in un'intervista per Vanity Fair.

"Quando mi hanno proposto di diventare giudice di "The Voice" - spiega la cantante - mi è caduta la mascella a terra, pensavo di aver capito male. Mi sono presa del tempo per pensare e infine, ho accettato. Molte persone mi hanno sostenuta, altri hanno storto il naso: la vedono come una scelta commerciale, da venduta. Ma per me “commerciale” sarebbe stato il no".

Unica donna della giuria, la Scabbia non ha avuto difficoltà di ambientamento: "Siamo tutti e quattro molto diversi, ma abbiamo personalità ben definite. Cosa che ci consente di portare avanti ciascuno il proprio credo senza cercare di prevaricare l’uno sull'altro".

E sulle aspettative personali la cantante non ha dubbi: "Di dimostrare che noi cantanti rock, cantanti metal non siamo brutti, sporchi e cattivi. Penso poi che i Lacuna Coil saranno più conosciuti dalla scena italiana, ma all’interno della mia carriera non cambierà nulla. Continuerò live e dischi. Sono molto decisa sul mio futuro, perciò vivrò il programma senza pressioni".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X