Martedì, 19 Giugno 2018

Smog: Diess (Volkswagen), il diesel non va messo al bando

Motori
Smog: Diess (Volkswagen), il diesel non va messo al bando
© ANSA

ROMA - La soluzione dei problemi della qualità dell'aria nelle città passa attraverso un complesso di soluzioni, non certo attraverso il bando dei diesel dai centri urbani. Lo ha detto oggi a Wolfsburg, a margine della conferenza annuale sui risultati finanziari Herbert Diess, Ceo della marca Volkswagen. "Ci deve essere cooperazione tra tutte le industrie e le autorità - ha precisato ad un domanda della stampa tedesca - per creare rapidamente le condizioni che permetteranno di non chiudere le città al traffico o di obbligare all'uso del bollino blu (lo sticker allo studio che identifica le auto ritenute non inquinanti), che sono misure troppo penalizzanti". Tra le misure da prendere, Diess ha ricordato l'incentivazione alla rottamazione dei diesel ante Euro 5, la possibilità di montare filtri retrofit per questa categoria di veicoli e una serie di provvedimenti per rendere fluido il traffico nelle città. E su una richiesta di chiarimento il CEO di Volkswagen ha detto "Non possiamo pensare di cancellare i diesel. Ne abbiamo bisogno per chi fa lunghe percorrenze e per i mezzi più pesanti".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X