Domenica, 24 Giugno 2018

Racconti immaginari di Ventura da Armani

Viaggi
© ANSA

(ANSA) - MILANO, 7 MAR - Sono piccoli teatri animati i 'Racconti Immaginari' di Paolo Ventura, in mostra all'Armani/Silos di Milano. "Fotografo ciò che non esiste, costruendo mondi immaginari" dice l'artista milanese, che per i suoi lavori costruisce fondali e manichini.
    La mostra comprende opere tratte da The Automaton (2010), Short Stories (2013-2015) e La Città Infinita (2013-2018). The Automaton "è la storia di un uomo che costruisce un automa per tenersi compagnia. Questa storia - dice Ventura - me la raccontava mio padre quando ero ragazzino". Per 'Short stories', nella sua casa di Anghiari, "ho costruito un piccolo palcoscenico con un fondale dipinto e ho iniziato a fabbricare delle storie. Prima da solo, poi ho iniziato a coinvolgere mio figlio Primo, infine mia moglie Kim e mio fratello Andrea. Ho fotografato storie di guerra, magia, abbandono e piano piano inconsapevolmente mi sono trovato a rifare quello che facevo da ragazzo in quel luogo, nascondendomi nei miei mondi immaginari e inventando storie".
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X