Domenica, 23 Settembre 2018

Marchionne, no a guerra dei dazi, vincerebbero Usa

Motori
Marchionne, no a guerra dei dazi, vincerebbero Usa
© ANSA

GINEVRA - "Minacciare dazi a dazi non risolve assolutamente niente. Se si dovesse fare la guerra dei dazi fino alla fine vincerebbe l'America. Basta guardare il suo bilancio economico, importa più di quanto esporta".

Lo ha detto Sergio Marchionne, a.d di Fca, parlando con i giornalisti al termine della riunione dell'Acea, l'associazione dei costruttori europei, a Ginevra. Nell'incontro, ha riferito Marchionne, non è stata affrontata la questione dazi. "Non cambieranno gli investimenti di Fca, ma potrebbero esserci impatti sul mantenimento di una base in America", ha spiegato.

 

Dazi: Tronchetti, non vedo conseguenze sull'automotive

Marco Tronchetti Provera, Ceo di Pirelli, è ottimista sul fatto che le dichiarazioni sui dazi che potrebbero essere imposti dall'amministrazione Trump non avranno conseguenze sul settore automotive e sull'economia. ''I mercati in generale non vanno male - ha detto ad ANSA a margine del Salone dell'Auto di Ginevra - Ci sono dichiarazioni che fanno temere che ci siano reazioni che si trasformano in battaglie commerciali. Non credo che si possa andare oltre un certo  limite. Penso che l'interesse di tutti sia far crescere in modo equilibrato l'economia. Sono ottimista su questo''..

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X