Domenica, 23 Settembre 2018

Salone Ginevra, da suv a concept per un mercato che cresce

Motori
'SALONE DI GINEVRA 2018, DI SCENA SUV E SUPERCAR'
© ANSA

GINEVRA - Il Salone dell'auto di Ginevra si apre all'insegna di un sostanziale ottimismo e si presenta ricco di novità, puntando, oltre che sulle supercar, su suv, auto elettriche e autonome, e facendo leva su stile, contenuti e originalità per affascinare. Con un mercato europeo che lo scorso anno ha totalizzato 15,1 milioni di veicoli (era dal 2007 che non superava quota 15), le Case automobilistiche possono vedere un futuro roseo, anche se Erik Jonnaert, segretario dell'Associazione continentale dei Costruttori di autoveicoli (ACEA), ha avvertito che pur se "ci stiamo avvicinando ai volumi di pre-crisi la situazione rimane fragile".

Le proposte interessanti in esposizione a Ginevra (oggi la prima giornata riservata alla stampa, dall'8 al 18 marzo l'apertura al pubblico) sono davvero molte e spaziano in tutti i segmenti, a cominciare naturalmente dai suv che si stanno trasformando in un simbolo di virtuosità, grazie all'adozione dell'alimentazione elettrica. Oltre alle auto elettriche (assente Tesla, il testimone è stato preso da Jaguar Land Rover con la I-Pace), ad affascinare sono come di consueto le supercar, con le loro linee e le performance. In testa, tra queste ultime, la Ferrari 488 Pista. Non mancano le concept futuristiche come la Volkswagen Vizzion, senza pedali e volante ma dalla linea affascinante.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X