Domenica, 24 Giugno 2018
IMMIGRAZIONE

Naufragio al largo della Libia, almeno 21 morti: c'era anche una donna incinta

CATANIA. Ventuno persone, compresa una donna in gravidanza, sarebbero annegate nel naufragio di un’imbarcazione in legno a 55 miglia dalle coste libiche. Lo hanno riferito i trenta sopravvissuti al naufragio, avvenuto due giorni fa, al personale a bordo di nave Aquarius, noleggiata da Sos Mediterranee e gestita in partnership con Medici senza frontiere.

Un giovane del Gambia ha detto di avere «perso mio fratello,che è morto» e che sulla barca erano «in 51, comprese 5
donne, quattro sono affogate e una di loro era incinta».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X