Domenica, 09 Dicembre 2018

Mercedes AMG C 43, crescono prestazioni e piacere di guida

GINEVRA - Oltre che sulle innovative Mercedes ibride con motore diesel, funzionale soluzione ai problemi della eco-mobilità, la Casa della Stella a Tre Punte conferma al Salone di Ginevra di contare molto su quella fascia di clienti che cercano, nella sua gamma, i modelli ad alte ed altissime prestazioni. Al Palexpo' saranno presenti - per soddisfare queste esigenze - le nuove Mercedes AMG Classe C, una delle serie più versatile e fortunate in questo ambito.

Ampiamente rivisitati, i modelli base C 43 4Matic Berlina e Station-wagon si presentano in veste ancora più accattivante, con la mascherina del radiatore AMG con doppia lamella, la nuova grembialatura anteriore e l'inedita forma dello scudo posteriore in cui spiccano i doppi terminali di scarico circolari.

A richiesta è disponibile Il kit aerodinamico AMG che aggiunge alcuni accenti ancora più sportivi: uno splitter anteriore più espressivo, lo spoilerino di serie, gli inserti sottoporta di maggiore larghezza e i flic nel paraurti posteriore sono in nero lucidato a specchio. Gli interni approfittano della plancia completamente digitale con display AMG (disponibile a richiesta) e dei volanti AMG di nuova generazione.

Sotto il cofano è pronto a scattare ora Il V6 biturbo 3.0 da 390 Cv ( 23 in più rispetto al precedente) che è la novità assieme al cambio a 9 marce SpeedShift TCT AMG e alla trazione integrale 4Matic Performance AMG. Le nuove auto propongono una ripartizione della coppia a favore dell'asse posteriore, per coniugare un'agile dinamica di marcia con il confort sulle lunghe distanze.

Altra novità, nell'ambito del sistema Dynamic Select il debutto del quinto programma di gestione della dinamica 'Slippery', che è stato messo a punto in modo specifico per i fondi stradali scivolosi o innevati e si distingue per l'erogazione moderata e uniforme della potenza. Incrementata anche la coppia massima che raggiunge i 520 Nm e disponibile dai 2.500 ai 5.000 giri. Con questa meccanica, la nuova berlina C 43 4Matic accelera da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi, mentre la station-wagon impiega 4,8 secondi. In entrambi i casi la velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h.

"La gamma Classe C è la serie più fortunata di Mercedes-AMG - ha dichiarato Tobias Moers, presidente del consiglio di amministrazione di Mercedes-AMG GmbH - e in quanto tale, ha contribuito in misura determinante al successo della nostra azienda. Un tassello fondamentale di questa storia di successo è stata l'implementazione dei modelli 43, che dal loro lancio nel 2015 entusiasmano i nostri Clienti in tutto il mondo. La forte richiesta e il grande consenso ci hanno confermato che con il restyling dovevamo enfatizzare maggiormente le caratteristiche tipiche di AMG, non soltanto sul piano estetico, ma anche in termini di potenza, efficienza e dinamica di marcia".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X