Lunedì, 18 Giugno 2018

Riaprono Musei Cibo in provincia Parma

Viaggi
© ANSA

PARMA - Riaprono giovedì 1 marzo tutti i Musei del cibo della provincia di Parma: quello del Parmigiano a Soragna, del Prosciutto a Langhirano, del Salame a Felino, del Pomodoro e della Pasta a Collecchio, del Vino a Sala Baganza. E da domenica 4 ripartono i laboratori per bambini e ragazzi: si comincia con quello sui maltagliati "per fare una bella pasta al dente", dedicato ai bambini fra 4 e 10 anni, al Museo della Pasta nella Corte di Giarola, a cura di Silvia Strozzi, esperta di cucina naturale, e Roberta Mazzoni, Didattica Musei del Cibo.
    La partecipazione è gratuita, prenotazione obbligatoria. Una settimana dopo, a Felino, si imparerà (fascia d'età 5-12 anni) 'come si fa a fare il salame'.
    Fra le novità 2018 c'è la biglietteria online, che permette di prenotare la propria visita autonomamente e programmare così al meglio un soggiorno nel territorio. Con lo sguardo rivolto al 2020, quando Parma sarà Capitale della Cultura e i Musei del Cibo vi contribuiranno con il loro patrimonio di storia e di sapori.
   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X