Martedì, 20 Febbraio 2018

Con Brexit GB perde anche le omologazioni europee veicoli

Motori
Con Brexit GB perde anche le omologazioni europee veicoli
© ANSA

ROMA - Dopo l'Agenzia Europea del Farmaco, la Brexit fa perdere alla Gran Bretagna anche la competenza sulle omologazioni dei veicoli circolanti in Europa. Non appena la Gran Bretagna uscirà dall'Unione Europea, infatti, l'Agenzia per la Certificazione dei Veicoli (VCA) - che dipende direttamente dal Department for Transport (DfT) del Governo britannico - cesserà di avere questa funzione. 

Lo precisa un documento emesso dalla Commissione Europea, che ricorda ai Paesi interessati e soprattutto all'industria dell'auto che ''l'autorità di certificazione della Gran Bretagna (VCA) cesserà di essere un ente di approvazione Ue'' e sottolinea che ''non sarà più possibile dalla data di uscita dall'Unione Europea commercializzare in Europa veicoli accompagnati da un certificato di conformità che si riferisce ad una approvazione rilasciata dal VCA''.

Perdere la competenza sulle omologazioni europee comporterà, per le industrie automobilistiche britanniche, la necessità di far omologare in Europa i loro modelli per poterli esportare, mentre in generale si profila una nuova certificazione Ue dei veicoli 'approvati' da VCA, ente utilizzato anche da Case non britanniche.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X