Martedì, 14 Agosto 2018
IL VIAGGIO APOSTOLICO

Papa Francesco arriva in Perù, bagno di folla a Lima

LIMA. Papa Francesco ha concluso la visita in Cile ed è partito per il Perù. L’aereo del Pontefice è decollato dall’aeroporto Diego Atacenà di Iquique con destinazione Lima, dove è arrivato dopo circa due ore e 10 minuti di volo.

Nella cerimonia di benvenuto in Perù, papa Francesco è stato accolto all’aeroporto di Lima dal presidente della Repubblica Pedro Pablo Kuczynski. Al termine della cerimonia il Papa si è trasferito in auto alla Nunziatura di Lima, dove alloggerà in questo suo soggiorno peruviano.

Una folla straripante ha accolto lungo le strade di Lima il passaggio del pontefice al suo arrivo. Centinaia di migliaia di persone sui due lati della strada percorsa da Bergoglio hanno voluta assistere al suo passaggio e dargli il benvenuto. Migliaia gli agenti della sicurezza e i militari dell’esercito dispiegati lungo il tragitto papale.

Nella prima giornata del suo intenso calendario in Perù, Papa Francesco incontra oggi i popoli dell’Amazzonia a Puerto Maldonado, poi, rientrando a Lima, le autorità civili del Paese e, privatamente, un gruppo di suoi confratelli Gesuiti.

Il Papa partirà in aereo alle 8.30 locali (le 14.30 italiane) da Lima per Puerto Maldonado, nel cuore amazzonico peruviano, dove alle 10.30 (le 16.30 in Italia) incontrerà i popoli dell’Amazzonia nel Coliseo Regional Madre de Dios.

Un’ora dopo, l’incontro con la popolazione locale nell’Istituto Jorge Basadre. Alle 12.15 (le 18.15) Francesco andrà in visita all’Hogar Principito, casa di accoglienza per giovani disagiati. Seguirà, alle 13.15 locali (le 19.15 in Italia) il pranzo con i rappresentanti dei popoli dell’Amazzonia nel Centro Pastorale Apaktone.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X