Domenica, 21 Ottobre 2018
SUI SOCIAL

Pubblica la foto della figlia in un jet privato, nuova bufera su Sonia Bruganelli

moglie bonolis, Sonia Bruganelli, Sicilia, Società
La foto postata su Instagram da Sonia Bruganelli, in cui si vede la figlia nel jet privato

ROMA. Una foto che ritrae la figlia in un jet privato e riesplode la bufera su Sonia Bruganelli, la moglie di Paolo Bonolis.

L'imprenditrice è finita ancora una volta al centro delle polemiche, accusata di ostentare sui social la sua ricchezza. Questa volta le critiche sono scaturite da una foto pubblicata su Instagram dalla Bruganelli durante il loro viaggio in Kenya e in cui si vede la figlia Adele a bordo del loro jet privato. A corredo la scritta: "Ovviamente i giornali sono tutti suoi".

Lo scatto ha scatenato le reazioni dei follower. La Bruganelli ha replicato: "Io non “ostento” ricchezza. Siete voi che in una foto di una bambina con i giornaletti sottolineate che è su un aereo privato. Per Adele e per gli altri miei figli non significa nulla, anzi, preferiscono viaggiare con tanta gente".

Criticata spesso per il suo stile di vita piuttosto vita dispendioso, ostentato fra l'altro sui social, la moglie del conduttore è stata presa di mira più volte sui social.

Un caso simile era scoppiato qualche mese fa, quando la signora Bonolis pubblicò la foto delle scarpe della figlia, un paio di espradillas Chanel, dal "modico" costo di circa 500 euro, scrivendo «Orgogliosa di te, piccola ragazza. Bella scelta! Tutta sua madre».

Il primo episodio a fare discutere risale a parecchi mesi fa quando la Bruganelli venne "beccata" mentre parlava con l’amico Alessandro Boero durante un prelievo al bancomat di Cortina. Allora, l'amico aveva chiesto a Sonia di prelevare solo 30 euro per abituarsi a vivere con poco, in vista di una futura partenza per il reality «Pechino Express». Ma la Bruganelli in quell'occasione aveva risposto indignata: "Ma che ci faccio con 30 euro?".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X