Sabato, 21 Luglio 2018
CONFARTIGIANATO

Usanze e tradizioni in mostra: un Natale con gli artigiani siciliani

di

PALERMO. Manca poco più di un mese ma l'atmosfera già si respira.

La voglia dei viaggiatori di farsi trasportare dal calore delle festività natalizie, è tanta.

A Palermo sarà un Natale ricco di eventi, soprattutto di magiche fiere.

Confartigianato Sicilia firma la mostra mercato regionale. Si terrà in via Magliocco a partire dal 6 dicembre, «La Cittadella dell’artigianato», con maestranze provenienti da tutte le province. Ma non solo.

Grazie alla collaborazione con il Comune e l’Anci Sicilia, tutte le amministrazioni dell’Isola avranno l’opportunità di entrare nella Cittadella per raccontare le proprie usanze e tradizioni natalizie. «Allestiremo almeno una trentina di postazioni – dice Costantino Sparacio, responsabile regionale del settore artistico di Confartigianato Sicilia – con artigiani provenienti da tutta l’Isola. Sarà per noi la terza edizione a livello provinciale ma la prima regionale. Vogliamo dare l’opportunità ai nostri lavoratori di farsi conoscere nella propria regione».

Orafi trapanesi, artigiani del legno di Siracusa e ancora maestri pasticceri di Messina. Le maestranze che vorranno aderire, potranno inviare la propria candidatura entro il 20 novembre scrivendo una mail all'indirizzo di posta elettronica fieradinatale@confartigianatosicilia.it.

La Cittadella dell’artigianato chiuderà i battenti il 7 gennaio 2018 ma a partire dal 26 dicembre, sarà organizzato uno show cooking al giorno. Grazie alla collaborazione con alcuni chef dell’associazione provinciale cuochi e pasticceri di Palermo, con la confederazione pasticceri italiani e la federazione italiana gelatieri. Ma le sorprese non finisco qua. «Stiamo siglando un’intesa – spiega Sparacio - con l’istituto superiore Rutelli di Palermo per un progetto di alternanza scuola-lavoro».

L’associazione artistica Nino Parrucca, dal 2 al 7 dicembre, invece, organizzerà una mostra mercato in piazza Castelnuovo, in tipico stile siciliano. Il carretto sarà il primo protagonista. Ci sarà anche uno stand con l’associazione Ricreando, che venderà piccole creazioni il cui ricavato andrà in beneficenza. Diverse anche le iniziative dell’associazione Artigianando, guidata da Luca Tumminia. La prima in calendario il 26 novembre con «Aspettando Natale» a Villa Adriana. Una mostra mercato con tanti oggetti unici realizzati a mano. Sempre a firma Artigianando, dall'8 al 23 dicembre «Natale in villa» che prenderà vita a Villa Filippina. Gazebi con artigiani e creazioni anche all'interno dello Street food Fest in corso Vittorio Emanuele a Palermo, dal 7 al 17 dicembre. Appuntamento con la mostra del regalo fatto a mano a Palazzo Asmundo, con Christmas market, il 9 e il 10 dicembre.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X