Domenica, 19 Novembre 2017
LE IMMAGINI DAI SEGGI

I candidati alla presidenza al voto, le immagini dai seggi - Video

PALERMO. Tutti i candidati alla presidenza della Regione hanno votato nei Comuni di residenza.

Il candidato M5S Giancarlo Cancelleri è andato al seggio presso l'istituto tecnico commerciale di Filippo Turati, a Caltanissetta. Cancelleri era accompagnato dalla compagna Elena e ha votato nella scuola da lui frequentata da giovane. "Che farò oggi? Passerò il pomeriggio in famiglia, parlerò con mio padre. E vedrò un film, "V per vendetta", ha spiegato Cancelleri facendo un ironico riferimento al fatto che, dopo la sconfitta del 2012, il candidato M5S torna, oggi, a giocarsi la presidenza della Sicilia.

Ha votato intorno alle 14 a Palermo, nella scuola Federico II, in via Pier delle Vigne, Roberto La Rosa, il candidato indipendentista dei "Siciliani liberi". Piccolo fuori-programma: La Rosa s'era recato nella sua storica sezione, ma non aveva potuto votare in quanto aveva cambiato domicilio e non aveva ricevuto alcuna comunicazione. Poi è andato al seggio giusto e ha regolarmente votato. Prima di recarsi alle urne, La Rosa è andato in chiesa per pregare la Madonna Odigitria, patrona della Sicilia.

Il candidato del Centrosinistra, Fabrizio Micari ha votato nella scuola De Gasperi a Palermo alle 11.30. Micari, sorridente, era in compagnia della madre, signora Emilia, di 83 anni, che teneva a braccetto. Il candidato si è fermato a parlare con alcuni giornalisti che lo attendevano davanti al seggio elettorale.

Il candidato del centrodestra, Nello Musumeci, ha votato nell'istituto comprensivo Pietro Carrera di Militello Val di Catania. Mentre depositava la scheda nell'urna Musumeci ha detto 'Viva la Sicilia'. Quella in cui si è recato è la scuola che ha frequentato da ragazzino nel paese.

Claudio Fava il candidato della sinistra a governatore ha votato in una scuola Rodari-Nosengo di Gravina di Catania. E' arrivato tardi a causa di un ritardo del volo che proveniva da Roma. Era in compagnia di suo figlio. Poi si è recato nella sua segreteria elettorale di Palermo. "Mi auguro - ha detto ai giornalisti - che tante persone siano andate alle urne e che non abbiamo ceduto alla rassegnazione e che la scelta sia stata basata sulla qualità".

Questa mattina a Palermo ha votato anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alle 9.35 si è recato nel seggio della scuola Giovanni XXIII-Piazzi. A Gela, invece, il governatore uscente Rosario Crocetta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X