Mercoledì, 22 Novembre 2017
LONDRA

Una coltellata al cuore, ucciso un imprenditore amico di Balotelli

LONDRA. E' stato ucciso con una pugnalata al cuore Mayowa Ogunbayo, 29 anni nigeriano, amico di Mario Balotelli e di altre star della Premier League. Il delitto è accaduto in uno dei quartieri più esclusivi di Londra, il Park Royal, all'interno di una appartamento da oltre 550 mila sterline. Ogunbayo era stato definito un «businessman» sia dal Sun e sia dal Daily Mail. Amava il lusso e la bella vita, organizzava eventi per le discoteche della City. Tutti in quell'ambiente lo conoscevano come «Johnny John». Sui social metteva in mostra il lusso in cui viveva: sempre elegante con abiti di grandi stilisti, da Armani a Moschino, e alla guida di Ferrari e Porsche.

Sul delitto indaga «Scotland Yard» ma ancora è tutto un mistero. Nella notte tra venerdì e sabato a dare l'allarme chiamando al centralino d'emergenza è stata una ragazza di 21 anni che si trovava nel lussuoso appartamento di Park Royal. Quando i medici sono arrivati Ogunbayo, steso sul pavimento con i vestiti insanguinati, era agonizzante ed è morto circa un’ora dopo. L’autopsia al Northwick Park Hospital ha spazzato via ogni dubbio: il promoter nigeriano è stato colpito da una pugnalata che gli ha spaccato il cuore.

Gli investigatori hanno arrestato la ragazza rilasciandola però poche ore dopo dietro il pagamento di una cauzione. Sarà interrogata di nuovo a metà novembre.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X