Sabato, 18 Novembre 2017

Giovani chef si sfidano di fronte a giuria pluristellata

Terra e Gusto
© ANSA

(ANSA) - MILANO, 26 OTT - Dieci chef sotto i 35 anni si sfidano in una gara di creatività per diventare la nuova promessa della cucina italiana: il 6 novembre a Milano gara conclusiva del Premio Birra Moretti Grand Cru, concorso promosso da Fondazione Birra Moretti insieme a Identità Golose. Ad ospitare la fase finale del contest il ristorante Lume di Milano.

I giovani chef si sfidano sul tema 'Creatività e birra a tavola' di fronte a una giuria pluristellata che deve valutare i piatti, che hanno tutti la birra come ingrediente e in abbinamento. Per il vincitore un premio da 10mila euro.

In giuria il presidente Claudio Sadler, gli chef Corrado Assenza, Andrea Berton, Carlo Cracco, Giancarlo Morelli, Marco Reitano, Niko Romito, Luigi Salomone (che ha vinto la terza edizione del Premio Birra Moretti Grand Cru). In tutto, 17 stelle Michelin in giuria.

Anche il pubblico può assistere e votare online sulla piattaforma www.identitagolose.it. Il Premio Birra Moretti Grand Cru ha scoperto e promosso oltre 879 giovani emergenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X