Martedì, 21 Novembre 2017

Martina, ricorso a Corte Giustizia Ue su quote pesce spada

Terra e Gusto
© ANSA

- PALERMO - "Proprio oggi formalizziamo la nostra opposizione, davanti alla Corte di Giustizia Europea, al regolamento che limita eccessivamente i quantitativi di pesca di pesce spada per il nostro Paese''. Lo ha annunciato il ministro delle politiche agricole Maurizio Martina a Palermo per un'iniziativa a sostegno del candidato a governatore del centrosinistra Fabrizio Micari.

"Il ricorso alla corte di Giustizia Europea sul pesce spada è una battaglia necessaria. E lo facciamo - ha precisato Martina - perché sappiamo che per la pesca siciliana questa è una battaglia che dobbiamo fare. Ce ne assumiamo la responsabilità come governo nazionale. Quando c'è da tutelare e promuovere la pesca siciliana, lo facciamo, dando battaglia a Bruxelles: non è solo una battaglia vostra ma è una battaglia dell'intera politica agroalimentare nazionale".

Martina ha poi ricordato di aver "ufficializzato insieme al ministro Calenda il decreto che introduce l'obbligatorietà nelle etichette dell'origine del pomodoro".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X