Sabato, 18 Novembre 2017
GERMANIA

Paura a Monaco, armato di coltello colpisce i passanti: arrestato aggressore, non è terrorismo

ROMA. Un uomo ha attaccato e ferito diverse persone con un coltello a Monaco. Gli attacchi col coltello sono avvenuti nei pressi di Rosenheimer Platz, L'aggressore è scappato a bordo di una bicicletta nera ed è subito partita la caccia all'uomo, che in breve tempo è stato catturato. Non si tratta di terrorismo, secondo gli investigatori.

L'aggressore è stato arrestato dal commando speciale della polizia a Monaco. Lo ha confermato un portavoce della polizia in una conferenza stampa nel capoluogo bavarese. Secondo la polizia i feriti sono 4 e le ferite sono lievi. "Non abbiamo informazioni di feriti gravi", ha aggiunto. Altre due persone sono state coinvolte ma non sarebbero rimaste ferite.

La persona fermata dalla Sek (commando speciale della polizia di Monaco) è molto simile all'identikit fornito dai testimoni, ha spiegato il portavoce. Stando alle testimonianze raccolte l'uomo col coltello, sarebbe fuggito in sella a una bicicletta nera, avrebbe avuto un materassino arrotolato, addosso una giacca verde sportiva, e pantaloni grigi.

"Non c'è più pericolo per la popolazione", ha detto il presidente della polizia di Monaco. "Nessun dubbio: il fermato è l'aggressore", ha affermato dopo l'agguato col coltello di stamani. Ed ha aggiunto che "non c'è alcuna indicazione che vi sia una motivazione terroristica o religiosa". "Siamo più dell'idea che si tratti di problema psichico", ha aggiunto, incontrando la stampa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X