Mercoledì, 25 Aprile 2018
REGIONALI

La sfida di Grillo a Berlusconi:
a Catania contemporaneamente

di

PALERMO. Sarà la sfida della piazza. Beppe Grillo annuncia il suo arrivo in Sicilia e sceglie Catania come base per il suo comizio più importante. Piccolo dettaglio, nello stesso giorno e nelle stesse ore sarà all’ombra dell’Etna anche Silvio Berlusconi che ha organizzato una covention per tirare la volata a Nello Musumeci.

L’appuntamento per il grande duello è fissato quindi per sabato 28. Altro che sondaggi, i leader proveranno a misurare il consenso riempiendo le piazze a una settimana esatta dal voto. Berlusconi terrà una convention alle Ciminiere (una location da duemila posti), nelle stesse ore Grillo sarà in città per il “Catania Day: una sorta di giornata passata in strada, nei principali quartieri insieme ai big grillini e al candidato Giancarlo Cancelleri.

Grillo annuncia che la sua iniziativa durerà dalle 16 alle 23. Sarà presente tutto lo stato maggiore grillino (deputati regionali, nazionali ed europei) per mobilitare quanto più possibile l’elettorato.
Grillo ha dato l’annuncio poco fa, rompendo gli indugi e non svelando completamente il proprio programma: si sa che resterà in Sicilia anche il giorno dopo, domenica 29, per il Palermo Day (manifestazione analoga che andrà avanti dalle 9 alle 22).

E si sa anche che tornerà in Sicilia il 3 novembre per chiudere la campagna elettorale in vista del voto del 5 novembre. E’ una prova di forza, quella di Grillo, che ha fatto trapelare anche indiscrezioni sulla possibilità di un altro arrivo-sho dopo quello del 2012 che lo vide attraversare a nuoto lo Stretto. Anche se nulla è trapelato sul colpo di teatro in programma questa volta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X