Sabato, 16 Dicembre 2017

Ora Tiguan è anche Allspace e può avere sette posti

ROMA - Con l'arrivo di Tiguan Allspace, che si inserisce tra la 'normale' Tiguan e la Touareg, Volkswagen amplia la propria offerta di suv, entrando nel segmento dei modelli XL con più spazio per i bagagli e allestimento interno che può arrivare fino a 7 posti. Lo fa utilizzando un passo più lungo di 109 mm (2.787 mm) e un aumento della lunghezza esterna di 215 mm (4.701 mm) valori che rendono questo modello un'interessante alternativa per chi fino ad oggi era più orientato all'acquisto di un mpv per un elevato fabbisogno di spazio.

Grazie alla sua versatilità, Tiguan Allspace è in grado di svolgere al meglio compiti di trasporto preclusi a molti altri concorrenti. Abbattendo gli schienali della seconda fila di sedili (mediante le pratiche leve di sbloccaggio nel bagagliaio di serie o quelle presenti direttamente sugli schienali) si amplia la capacità di carico fino a 1.920 litri. La lunghezza del vano di carico raggiunge in tal caso 1.921 mm - adeguata perfino a ospitare una tavola da surf. Come dotazione a richiesta, il portellone può essere aperto mediante funzione Easy Open (di serie per Advanced); per comandare l'apertura è sufficiente in tal caso un movimento del piede. Il bagagliaio si richiude automaticamente dopo 20 secondi.

Tiguan Allspace vanta equipaggiamenti di serie più ricchi (in Italia ci saranno solo gli allestimenti Business e Advanced) che ne ribadiscono il posizionamento tra il Tiguan classico e l'esclusivo Touareg. Nella versione Business sono presenti tra l'altro il cruise control adattivo ACC e il navigatore Discover Media con schermo da 8 pollici, mentre per l'Advanced la dotazione prevede fari full LED e strumentazione interamente digitale Active Info Display. Per il mercato italiano Tiguan Allspace sarà offerto con motori 2.0 TDI 150 e 190 Cv, entrambi associati di serie al cambio a doppia frizione DSG 7 rapporti e con trazione anteriore o 4Motion (nella 190 Cv solo quest'ultima). In Italia, la prevendita è iniziata a settembre, mentre la commercializzazione è prevista nel mese di novembre. In altri mercati, il nuovo suv della Volkswagen è disponibile anche con tre motori turbo benzina (TSI) che sviluppano 150, 180 e 220 Cv e un Turbodiesel (TDI) da 240 Cv. I prezzi partono da 39.500 euro per la 2.0 TDI 150 Cv DSG 7 marce Business.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X