Lunedì, 20 Novembre 2017

Musei Cibo Parma celebrano Giornata mondiale alimentazione

PARMA - Il circuito dei Musei del Cibo della provincia di Parma, realtà che mira a valorizzare le eccellenze enogastronomiche del territorio, ha programmato una serie di eventi per celebrare la Giornata Mondiale dell'Alimentazione promossa il 16 ottobre dalla Fao, Organizzazione per l'Alimentazione e l'Agricoltura delle Nazioni Unite. Le iniziative sono in agenda domenica 15 ottobre nelle realtà del circuito: Museo del Prosciutto (Langhirano), Museo del Salame (Felino), Museo del Vino (Sala Baganza), Museo del Pomodoro e quello della Pasta (Corte di Giarola-Collecchio), Museo del Parmigiano Reggiano (Soragna). Partecipa anche il Museo d'Arte Olearia di San Secondo Parmense, partner dei Musei del Cibo.
La finalità - spiegano i promotori - è quella di avvicinare il pubblico alla cultura del cibo e della sua produzione, al mondo agricolo e alle tradizioni in cui affonda le proprie radici. Per fare questo, appassionati, turisti, curiosi e famiglie sono coinvolti in una serie di attività per promuovere la conoscenza delle specialità culinarie del parmense.
In ciascuno dei Musei coinvolti si inizia con una visita guidata gratuita alle 11.30, mentre al Museo dell'Arte Olearia l'appuntamento prevede un'introduzione alla storia e alla scelta dell'olio extravergine di oliva, con degustazione guidata. Alle 15.30 laboratori, corsi e giochi rivolti ai più piccoli, alle 17 nuova visita guidata. Aperti, infine, la Sala Degustazione del Museo del Vino, il Ristorante della Corte (Musei della Pasta e del Pomodoro) e la Prosciutteria del Museo del Prosciutto. Per info sulle attività: www.museidelcibo.it.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X