Giovedì, 21 Settembre 2017
CENTROSINISTRA

Crocetta contro tutti: "Il civismo di Orlando è ritorno ai notabili. Primarie o mi candido"

PALERMO. Crocetta contro tutti. In una intervista al Manifesto il presidente della Regione va giù duro contro la coalizione di centrosinistra, contro il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, contro "una politica di restaurazione".

"Se si fanno le primarie di coalizione bene - dice -, altrimenti non posso non candidarmi per quanto sta accadendo, con l'opinione pubblica che viene artatamente disinformata. Perché deve essere chiaro: in Sicilia è in atto un tentativo di forte restaurazione della vecchia classe politica, mascherato dal finto civismo di Leoluca Orlando. Io questo non possono consentirlo".

"Roberto Lagalla piace a pezzi del centrosinistra e rappresenta quel finto civismo che cavalca Orlando. Si sappia che Lagalla è il candidato ufficiale di Totò Cuffaro".

E ancora: "Perché il tentativo che stanno facendo - accusa Crocetta - non è quello di aggregare il centrosinistra attorno a una proposta democratica che guarda ai progressisti, ma di aggregare i progressisti verso una politica di restaurazione con personaggi riciclati dal passato anche sotto le mentite spoglie di candidati non espressamente legati ai partiti".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X