Venerdì, 20 Ottobre 2017
LA RICHIESTA

Emergenza idrica a Catania e Siracusa, Coldiretti: "Più acqua per le colture"

PALERMO. «Bisogna immediatamente dare più acqua per irrigare le colture etnee». Questa una delle richieste avanzate ieri a Palermo durante il tavolo per l’emergenza idrica di Catania e Siracusa che si è svolto all’assessorato regionale dell’Energia e dei servizi di pubblica utilità.

«Abbiamo chiesto se in base all’acqua presente negli invasi tramite un ulteriore sforzo fosse possibile attingere ad ulteriori risorse - spiega il presidente di Coldiretti Catania, Giovanni Pappalardo -. È emerso che dalla diga di Pozzillo sono stati autorizzati ulteriori 9 milioni di metri cubi d’acqua che consentiranno al consorzio di Catania di prolungare al 22 agosto la stagione irrigua. Inoltre dalla diga Don Strurzo gestita dal consorzio di bonifica di Caltagirone ulteriori 500 mila metri cubi che verranno consegnati al consorzio di Catania per il comprensorio di Palagonia a secco dal 26 luglio».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X