Lunedì, 18 Dicembre 2017
METEO

Il caldo risparmia il Nord: Sud e Sicilia "respireranno" da venerdì

ROMA. Piogge al Nord dove si è già attenuato il caldo, mentre il resto dell'Italia dovrà aspettare la giornata di venerdì quando le temperature cominceranno a scendere, fino a 10 gradi in meno. Le previsioni dei meteorologi del Centro Epson Meteo-Meteo.it indicano che la nuova ondata di caldo della stagione è in via di esaurimento, e - se la tendenza sarà confermata - dovrebbe essere un Ferragosto dal caldo sopportabile.

"Nei prossimi giorni - affermano - al Centrosud e sulle Isole continueremo ad osservare temperature estremamente alte fino a giovedì con picchi ancora intorno ai 38-40 gradi; in seguito il caldo si attenuerà anche su queste zone, dapprima al Centro e sulla Sardegna, poi, tra venerdì e sabato, anche al Sud e in Sicilia. Il calo delle temperature al Nord sarà accompagnato da alcune fasi temporalesche, la più attiva di queste è prevista tra giovedì e venerdì, mentre al Sud probabilmente non si verificheranno precipitazioni di rilievo ancora per molti giorni. La siccità che sta colpendo da mesi il nostro Paese è destinata dunque ad aggravarsi e anche il pericolo incendi rimane estremamente elevato".

Il fine settimana, sempre secondo i meteorologi di Epson Meteo, vedrà un tempo soleggiato, con un clima gradevole e le temperature saranno decisamente più in linea con le medie stagionali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X