Sabato, 21 Ottobre 2017
VERSO LE REGIONALI

Musumeci ritrova Forza Italia per la corsa a Palazzo d’Orleans

di

PALERMO. Gianfranco Miccichè torna a puntare su Nello Musumeci per la corsa a Palazzo d’Orleans. Complice una telefonata di Berlusconi e le esplicite posizioni espresse dai big di Forza Italia e del centrodestra a favore dell’ex presidente della commissione Antimafia regionale. Musumeci quindi riprende a correre con la spinta di Forza Italia, per quanto manchi ancora un comunicato ufficiale del partito.

E pur senza veder sciogliere l’ultimo dubbio sulla coalizione di centrodestra: anche ieri infatti gli uomini di Alfano non hanno sciolto la riserva sulle proposte ricevute da Forza Italia e Pd. Anzi, con Francesco Cascio hanno provato a scompaginare le carte ancora una volta proponendo un patto che comprenda i centristi, Forza Italia e il Pd.

Venerdì la corsa di Musumeci si era complicata, per via anche di indiscrezioni giornalistiche sul suo presunto rifiuto di accogliere Alfano in coalizione. E per questo motivo Miccichè, che invece lavora per spostare Ap dall’orbita del Pd a Forza Italia, aveva fermato le trattative per far convergere tutti su Musumeci. Ma fra venerdì sera e ieri mattina si sono messi al lavoro i pontieri con l’obiettivo di recuperare la candidatura di Musumeci, in primis Renato Schifani e poi ancora il capogruppo forzista all’Ars Marco Falcone e i leader dei partiti alleati.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X