Martedì, 21 Novembre 2017

Anche super-limo da 300 all'ora nella gamma Jaguar XJ

ROMA - A pochi giorni dal debutto della ultima generazione dell'Audi A8 e a poche ore dal primo test dinamico della nuova Mercedes Classe S - sue dirette rivali - l'ammiraglia Jaguar XJ si presenta nella più recente evoluzione (sarà in vendita a settembre) con importanti miglioramenti e, soprattutto, con l'inserimento in gamma della variante XJR575 ad alte prestazioni. Questa 'limousine' dal forte carattere sportivo si colloca al top dell'offerta del Giaguaro, grazie alla presenza sotto al cofano del motore V8 Jaguar Land Rover 5.0 sovralimentato da 575 Cv e 700 Nm di coppia che le consente di scattare da 0 a 100 km/h in soli 4,4 secondi e di raggiungere una velocità massima di 300 km/h. La XJR575 viene realizzata dal reparto Special Vehicle Operations di Oxford Road che aggiunge anche esclusivi elementi stilistici per gli interni e due speciali colorazioni per gli esterni. Esteramente questa versione è riconoscibile per il nuovo disegno dello spoiler posteriore, dei sottoporta e del paraurti anteriore, in cui lo splitter e le prese d'aria inferiori sono stati arricchiti con inserti Gloss Black. Il nuovo badge e la doppia presa d'aria del cofano distinguono la XJR575 dal resto della gamma, mentre i cerchi in lega Farallon da 20 pollici in nero lucido con pinze dei freni rosse donano un ulteriore tocco di dinamicità. Tutte le nuove Jaguar XJ Model Year 2018 prevedono importanti migliorie tecnologiche tra cui l'ultima generazione del sistema d'infotainment Touch Pro e il Wi-Fi 4G con gestione tramite il touchscreen centrale da 10 pollici. Significativa anche la presenza di avanzati sistemi di sicurezza come l'Autonomous Emergency Braking, il Lane Keep Assist e il Driver Condition Monitoring. Oltre alla XJR575 la gamma 2018 della ammiraglia XJ si compone delle versioni Luxury, Premium Luxury, Portfolio, R-Sport e Autobiography. Spicca, in tutti i modelli, l'audace design esterno comprende gruppi ottici anteriori full LED e le esclusive luci diurne J-Blade, mentre un ulteriore tocco di raffinatezza può essere dato dagli optional Black Pack. La gamma propulsori comprende, a seconda dei mercati, quattro unità benzina e una a gasolio. Si parte dal V6 sovralimentato 3.0 da 340 Cv - l'unico combinabile con la trazione integrale - per passare alle tre varianti V8 5.0 - tutte sovralimentate - quella da 470 Cv, quella da 510 Cv e quella della XJR575 da 575 Cv. Il V6 turbodiesel 3.0 eroga invece 300 Cv.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X