Giovedì, 14 Dicembre 2017
I NUOVI PALINSESTI

Tgs e Rgs, più appuntamenti con l’informazione

di

PALERMO. Tgs e Rgs cambiano i palinsesti informativi moltiplicando gli appuntamenti quotidiani. Da domani mattina, più offerta di notizie e di approfondimenti e maggiore varietà di contenuti. Per Telegiornale di Sicilia questo significa beneficiare della collaborazione dell’agenzia di stampa nazionale Italpress, con il cuore e la testa a Palermo, ma con un raggio d’azione che si estende ben al di là della Sicilia.

Sarà l’agenzia diretta da Gaspare Borsellino a fornire ogni giorno tre notiziari televisivi generalisti, tre sportivi e uno speciale settimanale dedicato ai motori. Un occhio sul flusso di notizie nazionali e internazionali con cronaca, politica, economia con il supporto di immagini provenienti dai principali circuiti internazionali. Altrettanti notiziari saranno, ogni giorno, interamente dedicati allo sport grazie alla diffusa rete di Italpress sul territorio nazionale (e non solo) che copre i principali avvenimenti con particolare rilevanza ai campionati di calcio (con le immagini delle gare, le conferenze stampa, le interviste ai protagonisti).

Con lo speciale motori si avrà la possibilità, ogni settimana, di aggiornarsi sulle novità che riguardano il mondo dell’auto, dagli ultimi modelli ai principali saloni espositivi. «Legarsi al gruppo del Giornale di Sicilia significa creare valore aggiunto al nostro lavoro. Del resto, già da anni, collaboriamo, fornendo contenuti a emittenti televisive come Rai e Sky», spiega Borsellino, fondatore di Italpress, l’agenzia palermitana che sta per festeggiare i suoi trenta anni di vita.

Tutte le produzioni saranno realizzate a Palermo e Milano. I nuovi telegiornali andranno in onda nei giorni feriali alle 9 (sport), alle 10,30 (news), alle 13,30 (news), alle 15,50 (sport), alle 20,05 (news) e alle 21 (sport). La rubrica motori e un telegiornale sportivo riepilogativo dei principali avvenimenti della settimana andranno in onda nelle serate di sabato e domenica. Queste innovazioni vanno a completare la consueta informazione di Tgs fornita con i due notiziari regionali delle 13,50 e delle 20,20, con l’approfondimento di cronaca «Ditelo a Rgs» (alle 7 in radio e alle 8 in tv, frutto della sinergia tra Tgs, Rgs, Gds.it e la redazione del Giornale di Sicilia) e con gli speciali sportivi: «Tgs-studio Stadio», «Tgs-studio Sport» (in onda solo su Tgs) e «Bar dello Sport» (in onda su Tgs e Rgs).

Ma le novità non si limitano alla Tv. Radio Giornale di Sicilia rinnova il palinsesto informativo ampliando la sua presenza dalle 6 del mattino a mezzanotte. Da domani andranno in onda 3 notiziari ogni ora (ai minuti 5, 25 e 45) per complessivi 55 appuntamenti quotidiani. Di questi 15 riguarderanno la cronaca siciliana e 13 quella sportiva (di cui 4 locale). Verranno utilizzati anche contenuti provenienti dal sito internet gds.it. La durata varierà da 1 a 5 minuti. A questa offerta si aggiungeranno rubriche tematiche su motori, tecnologia, salute, viaggi, arte, gossip, cinema, moda e costume. «È un ulteriore arricchimento della nostra offerta informativa che riguarda sia Rgs che Tgs. Rinnoviamo le nostre produzioni per essere sempre al passo con i tempi intercettando le esigenze dei nostri telespettatori e radioascoltatori», dice Federico Ardizzone, presidente di Tgs e Rgs. «L’impegno è costante per garantire in tv quantità e qualità dei prodotti informativi. Continueremo ad offrire anche la consueta cronaca parlamentare con il Tg Montecitorio, così come facciamo da anni, con una edizione al giorno», dice Gianfranco Piazza, capostruttura di Tgs e Rgs.

Per il consulente artistico e per il palinsesto di Rgs, Nino Giuliano, «la radio ha la missione di accompagnare il radioascoltatore durante il corso della giornata. L’obiettivo è raggiunto con questa nuova organizzazione dell’offerta. Ma non ci fermeremo qui. Contiamo di introdurre presto rubriche di servizio utili per il cittadino, come quella sulla mobilità regionale».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X