Venerdì, 20 Aprile 2018
ENEL

Arriva il contatore intelligente per 32 mln di case: tutto in diretta sui nostri consumi

ROMA. Quanta elettricità si consuma, a che ora, in che modo, per quanto tempo: il contatore della luce non avrà più segreti per 32 milioni di case e aziende italiane. E' il nuovo mondo promesso da 'Open meter', il misuratore 2.0 che l'Enel si appresta a diffondere in tutto il Paese con un investimento da 4,3 miliardi di euro.

A due anni e mezzo dai primi annunci, e quindi dopo "un lungo lavoro" non privo di qualche intoppo, la campagna di sostituzione è stata presentata dall'a.d., Francesco Starace, e dal presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni. Disegnato dall'architetto Michele De Lucchi e messo a punto insieme all'Autorità per l'energia, il nuovo contatore offrirà, come ha spiegato Starace, "un mondo di possibilità per case, fabbriche, uffici, centri commerciali, con un salto di prestazioni sia nella tutela del consumatore che nelle nuove opportunità offerte".

In particolare, ci sarà la possibilità per il cliente di avere informazioni di consumo quasi in tempo reale e di conseguenza di programmare il prelievo di energia in un'ottica di risparmio e convenienza. Più facili saranno il cambio di fornitore e la voltura, e più rari i conguagli.

I venditori potranno disegnare proposte più aderenti ai profili di consumo, comprese le pre-pagate, utili per le seconde case. L'intervento di sostituzione "non avrà nessun aggravio per il cliente". Ai 32 milioni di sostituzioni già previste si aggiungono poi altri 9 milioni circa per nuove connessioni.

La road map prevede che entro il 2019 ne vengano collocati 13 milioni, per un investimento di 1,3 miliardi: un secondo step è fissato al 2024, per 2,7 miliardi. I lavori saranno realizzati da 250 imprese esterne, impiegando circa 4mila persone.

L'operazione, ha sottolineato il premier, "darà lavoro e ossigeno alla nostra economia" e con questi nuovi super-misuratori "sarà possibile un risparmio tra il 2 e il 6% dei consumi elettrici". Inoltre, ha aggiunto, all'Enel "si aggiungeranno probabilmente le grandi municipalizzate, portando gli investimenti a circa 6 miliardi".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X