Venerdì, 20 Aprile 2018
AMMINISTRATIVE

Ballottaggi, bassa affluenza in Sicilia
Trapani verso il commissariamento

PALERMO. A Trapani, dove è in corso un voto atipico perché corre un solo candidato dopo l'esclusione del secondo che aveva guadagnato il ballottaggio, alle ore 19 ha votato il 16,69 % degli aventi diritto (41,78%al primo turno). Lo rende noto il sito del Comune di Trapani.

Perchè il voto sia valido occorre che alle urne superare il quorum del 50% degli elettori e l'unico candidato, Pietro Savona del Pd, deve ottenere almeno il 25% dei suffragi di tutti gli aventi diritto al voto.

Nei sette comuni siciliani interessati dal turno di ballottaggio, complessivamente alle 19 ha votato il 25,69 % degli aventi diritto, con una flessione del 18,30 % rispetto al primo turno.

E' stata del 31,40%, invece, l'affluenza alle urne rilevata alle 19 per i ballottaggi nei comuni italiani chiamati al voto (il dato diffuso dal Viminale non tiene conto delle comunali in corso in Friuli Venezia Giulia e Sicilia). Al primo turno alle ore 19 la percentuale dei votanti era stata del 40,66%.

Complessivamente sono 103 i comuni italiani chiamati al voto per i ballottaggi.

Questa l'affluenza alle ore 19 nei 22 capoluoghi chiamati al ballottaggio:

CATANZARO  30,52; GENOVA 32,61; L'AQUILA 32,76;  ALESSANDRIA 32,62; ASTI 28,56; BELLUNO 31,09; COMO 25,50; GORIZIA 32,60; LA SPEZIA 35,16; LECCE 34,03; LODI 38,49; LUCCA 31,27; MONZA 32,53; ORISTANO  27,37; PADOVA 43,15; PARMA 30,94; PIACENZA 33,24; PISTOIA 34,23; RIETI 41,08; VERONA 29,51; TARANTO 19,16; TRAPANI 16,69.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X