Giovedì, 22 Febbraio 2018
REGIONE

Grasso ha deciso? Smentite le voci. Guerini: "Non tirarlo per la giacchetta"

presidente regione, regionali, Lorenzo Guerini, Piero Grasso, Sicilia, Politica
Il presidente del Senato Pietro Grasso

PALERMO. Sono ore d'attesa in Sicilia attorno al nome di Piero Grasso per un'eventuale sua candidatura alla presidenza della Regione, dove si voterà il 5 novembre. Se il pressing nei confronti di Grasso c'è stato, adesso è il momento della riflessione.

Anche perché, filtra, qualsiasi decisione Grasso la prenderà in autonomia, come ha sempre fatto, e senza nessuna accelerazione. Smentite quindi le "voci" circolate negli ambienti politici che davano la candidatura come cosa ormai fatta, indicando domenica prossima come la data entro la quale avrebbe dovuto essere ufficializzata la decisione.

Non a caso Grasso ieri ha ribadito: "Per ora faccio il presidente del Senato e lo faccio dedicando anima e corpo, cercherò di portarla fino in fondo".

Anche il coordinatore del Pd, Lorenzo Guerini, ieri sera ha espresso una posizione di massima cautela: "Non si tiri per la giacchetta il presidente del Senato, che oggi fa un altro mestiere e la cui autorevolezza è un presidio per tutti". "Al momento opportuno - sottolinea Guerini - il Pd insieme agli amici e alleati della coalizione e alla società civile deciderà il percorso migliore per la scelta del candidato presidente. Adesso siamo tutti concentrati sui progetti concreti e sulle idee da realizzare".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X