L'ASSEMBLEA

Il nuovo Mpa presentato a Enna: c'è pure Lombardo

di
enna, Mpa, Raffaele Lombardo, Sicilia, Politica
Raffaele Lombardo

ENNA. Il loro leader storico è arrivato tra i primi, ma è rimasto fuori dalla porta, a distribuire pacche sulle spalle e non lesinare incoraggiamenti a quanti sono venuti, da tutta l’Isola, a gremire Sala Cerere ed affollare, non riuscendo per la calca a varcare la soglia del Palazzo Chiaramonte, piazza Vittorio Emanuele ad Enna, tanto da costringere gli organizzatori a montare un’amplificazione esterna.

L’ex presidente della Regione, Raffaele Lombardo - condannato in appello a due anni per reato elettorale con l’aggravante di aver favorito Cosa Nostra (pena sospesa e molto ridotta rispetto al primo grado) e assolto dal concorso esterno in mafia - è stato accolto da un bagno di folla, circa novecento persone, ma non ha voluto parlare né rispondere ai cronisti, glissando con un «no comment» e rinviando a un successivo comunicato stampa. Una presenza, la sua, silenziosa ma ingombrante.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati