Venerdì, 20 Ottobre 2017
TRENI

Rubati a Gela 2,5 chilometri di cavi di rame, treni fermi sulla Modica-Canicattì

di

GELA. Un furto di circa 2.400 metri di cavi in rame fra Gela e Vittoria, sulla linea Modica – Canicattì, è all’origine di ritardi e cancellazioni ai treni del mattino.

 La sottrazione dei cavi ha infatti causato un guasto ai sistemi di gestione della circolazione ferroviaria. Le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana, inviate sul posto dalla Sala operativa che ha rilevato l’anormalità durante la notte, sono al lavoro per ripristinare il regolare funzionamento degli apparati.

Per garantire la mobilità dei viaggiatori, costantemente informati sull’evolversi della situazione, sono stati attivati servizi sostitutivi con autobus. La sottrazione dei cavi in rame, va ricordato, non comporta alcun problema di sicurezza alla circolazione ferroviaria e all’incolumità dei passeggeri, ma solo ripercussioni in termini di regolarità del viaggio e puntualità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X