Sabato, 18 Novembre 2017
CITTA' DA VIVERE

Ecco tutti gli appuntamenti di oggi in Sicilia

di
Sicilia, Cultura
Oggi "La Befana va a Palazzo delle Aquile"

PALERMO  

Da sentire

Oggi alle 19 nell’imponente basilica di San Domenico, l’ultimo concerto: l’Orchestra dell'Accademia Musicale Siciliana, diretta da Gaetano Colajanni, proporrà arie e brani da opere di Rossini, Puccini, Gounod, Leoncavallo, Bellini, Lehar, Verdi, Massenet, Bizet, affidate al soprano Letizia Colajanni e al tenore Leonardo Alaimo. Due beniamini del pubblico di “Natale a Palermo”: i due cantanti non hanno infatti mancato un’edizione: anche quest’anno proporranno arie famose dalle più conosciute opere liriche del belcanto italiano e non. L’ingresso è libero.

Un progetto monumentale, che a Palermo si colora di rosa: Un progetto importante ed imponente per Palermo Classica, che a settembre scorso aveva già concluso la sua sesta stagione estiva, ma che quest’anno ha deciso anche di mettersi alla prova con un mini cartellone invernale di, appunto, dodici appuntamenti, da oggi  nella ex chiesa di San Mattia ai Crociferi (via Torremuzza). Il via sarà dato dalla pianista ungherese Krisztina Fejes – particolarmente attratta da Franz Liszt e Béla Bartók, esegue regolarmente Beethoven, Chopin, Schumann, Brahms; il suo stile capriccioso ed elegante è piaciuto molto a grandi direttori come Ádám Medveczky e Gábor Boldoczki - che oggi alle 18,30, a San Mattia, affronterà la “Sonata n.3, Op.2”, la “Sonata n.15, Op.28” e la “Sonata n.31, Op.110”.

Tutto il sound degli anni 80  sarà celebrato oggi Palab il locale di piazzetta del Fondaco (dietro la questura e a pochi metri da Ballarò) grazie al sound degli 80Roba. Ingresso libero.

Appuntamenti 

Fino all’8 gennaio si potrà visitare la Fiera di Natale allestita in viale Regione Siciliana, di fronte al carcere Pagliarelli. Orari 16/00 e nei giorni festivi 10/00.

“Palermo on ice”, la pista su ghiaccio all’interno del pattinodromo comunale del Giardino Inglese. Apertura fino al 31 gennaio, dalle 10 alle 00.

Fino al 7 gennaio via La Lumia diventerà un'isola pedonale per un festival di strada che terrà compagnia a cittadini e turisti durante lo shopping natalizio e le passeggiate con diverse iniziative.

Fino al 29 gennaio è in scena lo spettacolo del Royal Circus. Dal lunedì al sabato alle 17.30 e alle 21 mentre domenica e festivi alle 16.30 e alle 19.30. Visita allo zoo, domenica e festivi dalle 10 alle 13.

L’imponente tendone bianco e rosso del circo di Eleonora Orfei arriva alla Fiera del Mediterraneo fino al 16 gennaio. Appuntamento con doppio spettacolo ogni giorno (riposo settimanale martedì e mercoledì, eccetto il 27 e 28 dicembre e il 3 e 4 gennaio), nei feriali si osservano i seguenti orari 17.30 e 21 mentre la domenica e i festivi 16.30 e 19.30.

In via Bara all’Olivella, fino all’8 gennaio, gli artigiani aprono le loro botteghe e presentano creazioni inedite, pensate sulla falsariga del poema dell’Ariosto. In strada, a far da cornice alla botteghe addobbate per Natale, una particolare luminaria che riproporrà la quartina che apre il poema ariostesco.

Una navetta speciale gratuita a servizio della ZTL. Il mezzo, un bus storico dell'Amat, effettuerà il percorso Politeama – Stazione Centrale con andata e ritorno su Via Roma.  A bordo, una “befana” farà animazione per i bambini, distribuendo caramelle e materiale informativo del Comune e dell’AMAT. Gli orari previsti sono dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00.

Una calza lunga cinque metri colma di dolcetti, scope, trecce di palloncini neri e viola, animaletti e un mega paiolo faranno da scenario alla casa della Befana che,Forum Palermo, ha allestito in piazza Fashion in occasione dell’Epifania. Il villaggio, che sarà inaugurato ufficialmente alle 16.30, accoglierà la Befana che, dopo un giro tra i corridoi della galleria e scortata dagli spazzacamini, farà il suo ingresso trionfale per dare il via alla festa.

Oggi alle 18: Visite animate di Natale 'Il racconto del Presepe di Palermo' al Carmine Maggiore  con Salvo Piparo e Costanza Licata, Irene Salermo e Francesco Cusumano.

Arriva a villa Niscemi la manifestazione Sferracavallo, faro di Palermo. Sarà allestito un presepe vivente . Concluderà il percorso la tenda che rappresenta “il cuore dell'umanità” che racchiude in sé vari simboli: unione tra popoli, bambini e il loro sorriso, l'albero d'ulivo quale simbolo di pace.Prevista presso il cortile l'area degustazione di prodotti tipici.Tra gli appuntamenti un convegno dal titolo “Il bello e il buono di Sferracavallo” con particolare attenzione alle potenzialità di sviluppo turistico dell'antica borgata marinara e uno show cooking dello chef Vincenzo Favaloro. Ingresso libero.

Oggi "La Befana va a Palazzo delle Aquile", per la gioia di adulti e bambini. Alle 11.30 con "IL TEMPO DEI BAMBINI", un laboratorio di narrazione interattiva e di creazione rivolto ai più piccoli e ispirato alla storia dell’orologio di Palazzo delle Aquile. alle 17,00 con "UNA FAVOLA DI PALAZZO", storie di Fate e di Befane ispirato alle favole di Charles Perrault. Infine alle 21,00 con il concerto "PALERMO SPIRITUAL ENSEMBLE IN CONCERTO". Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Da vedere

Alla Sala delle Armi (Complesso Monumentale dello Steri – piazza Marina, 61) è possibile visitare la mostra La Divina Commedia del Maestro Pippo Madè.  Fino al 30 gennaio dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 18.

Fino al 31 marzo a palazzo Bonocore ci sarà la mostra  “Divino Amore. L’enigma dell'amore nell'arte contemporanea” a cura di Alba Romano Pace.

Il teatro Politeama Garibaldi di piazza Ruggero Settimo sarà visitabile al mattino, sette giorni su sette.  Porte aperte dalle 10 alle 14.

A Palazzo Reale fino al 6 marzo sarà possibile ammirare la mostra “Mirabilia Maris”. In mostra i tesori trovati in fondo ai mari siciliani.

Eclettica, affascinante, anticonformista nobildonna palermitana, un passo avanti rispetto al suo tempo, Topazia Alliata di Salaparuta è sempre stata uno spirito libero. Una mostra a Palermo la racconta attraverso fotografie, disegni, lettere e alcune tra le sue tele più interessanti, al fianco di opere di suoi amici e colleghi: da Guttuso a Pupino Samonà. Rassegna presso Palazzo Sant’Elia, fino all'11 gennaio.

Alla Galleria d’Arte Moderna, in mostra oltre 100 scatti che raccontano l’insieme e forse il meglio della vasta produzione del fotografo statunitense Steve McCurry. Fino al 19 febbraio dal martedi alla domenica dalle 9.30 alle 18.30.

Per la prima volta alla chiesa di Santa Maria del Piliere apre le proprie porte all’arte contemporanea con la mostra Ex voto/Ex novo. Tutti i giorni dalle 10 alle 18.

Fino al 9 gennaio è possibile visitare il presepe allestito dai volontari dell’Oratorio di San Filippo Neri alla chiesa dell’Olivella in ricordo delle vittime del terremoto nel centro Italia e per sostenere gli sfollati. Ingresso libero. Orari 7-11, 16.45-18.

CATANIA

Da vedere

“Rossocorallo", è la mostra  di presepi in programma al Museo Diocesano di Catania fino all'8 gennaio.

La prima festa del nuovo anno è tutta per lei, la Befana, che a Etnapolis si ferma per tre interi giorni: non solo donerà dolciumi a tutti i bambini – compresi quelli più “vivaci” e in perenne ritardo sui compiti delle vacanze – ma leggerà le favole, reciterà e giocherà con i piccoli visitatori del centro da oggi e per tutto il weekend che concluderà le feste di Natale. Appuntamento dalle 10.30 alle 13.30 e nel pomeriggio dalle 15.30 alle 20.30.

TRAPANI

Appuntamenti

A Custonaci l’iniziativa  “Città Mediterranea del Natale ” Beith Lehem: fino all’8 gennaio il centro storico di Custonaci vedrà animarsi della magica atmosfera natalizia con concerti, mostre, gastronomia, attività ludiche per bambini e luminarie, gratuitamente concesse dal movimento Cives.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X