50enni alla riscossa, le star che nel 2017 taglieranno il traguardo del mezzo secolo

Enlarge Dislarge
1 / 27
Benicio Del Toro
Benicio Del Toro

ROMA. Che siano veri o immaginari, sex symbol o di quelli che puntano tutto sulla simpatia, in gran forma o che oramai vivono solo nel ricordo, è un vero plotone quello dei cinquantenni del 2017.

Sono tante le star che hanno visto la luce nel 1967 e che nel nuovo anno toccheranno il mezzo secolo festeggiando un compleanno che in molti considerano un passaggio epocale.

La prima a varcare la fatidica soglia - e forse anche per lei sarà dura - è la più virtuale di tutte in un mondo che ha sempre meno a che vedere con la realtà: tocca a Lara Croft, eroina da videogames portata sul grande schermo da Angelina Jolie (che però nel 2017 ne compie solo 42 e da single di ritorno), che secondo la dettagliata scheda biografica messa a punto dai suoi creatori è nata il giorno di San Valentino, il 14 febbraio del 1967 nel Timmonshire, in Inghilterra, sotto il segno dell'Acquario.

Dello stesso segno anche Benicio Del Toro, pronto al mezzo secolo il 19 febbraio, come altri suoi colleghi di Hollywood altrettanto fascinosi.

Oltre a Benicio, bello tutto latino e tormentato, festeggiano l'intellettuale Paul Giamatti (6 giugno), il muscoloso Vin Diesel (18 luglio), lo shakesperiano Liev Schreiber (4 ottobre); l'adrenalinico e multiforme Jamie Foxx (13 dicembre).

Tra le star di casa nostra da segnalare i 50 anni di Gabriele Muccino (20 maggio); quelli di Luigi Lo Cascio (20 ottobre) e di Lorenzo Flaherty (24 novembre).

Ma il 2017 porta alla soglia della maturità anche una serie nutrita di donne bellissime, molto diverse tra di loro, alcune delle quali hanno puntato molto sull'avvenenza fisica nella loro carriera.

Compiono 50 anni la bellezze nostrane Valeria Marini (14 maggio) e Paola Barale (28 aprile), l'affascinante quanto algida Nicole Kidman (20 giugno), la prorompente Pamela Anderson (1 luglio), l'energetica Julia Roberts (28 ottobre), la top dalle mille risorse e molte vite Carla Bruni (23 dicembre).

Anche il mondo della musica non scherza in quanto a compleanni significativi nel 2017.

Subito dopo il Festival di Sanremo festeggia i 50 Gigi D'Alessio (24 febbraio), per passare poi il testimone a Noel, il più 'maturo' (si fa per dire parlando degli ex Oasis) dei fratelli Gallagher (29 maggio), a Max Gazzè (6 luglio), alla grintosa Skin (3 agosto) e anche il nostro Max Pezzali (14 novembre).

Sempre quest'anno avrebbe compiuto 50 anni, se mai fosse stato ancora vivo, Kurt Cobain che era nato appunto il 20 febbraio del 1967: la corsa del leader dei Nirvana è finita a Seattle il 5 aprile del 1994 con un colpo di fucile.

Destino interrotto volontariamente come più o meno per Philip Seymour Hoffmann che il 23 luglio avrebbe compiuto 50 anni, ma si è fermato a 46 nel suo appartamento a New York con un laccio emostatico al braccio.

C'è chi invece è abituato a prendere la vita con il sorriso e anche i 50 anni li accoglierà sicuramente con una risata.

Così Will Ferrel (16 luglio); Fabio De Luigi, che li festeggia l'11 ottobre, mentre Gabriele Cirilli avrà già stappato sotto l'ombrellone il 12 giugno e Nicola Savino lo farà il 14 novembre.

A chiudere la carica dei cinquantenni del 2017 sarà a ridosso di Capodanno, il 27 dicembre, Giovanni Floris.

© Riproduzione riservata