aria fredda, maltempo sicilia, pioggia, vento, Sicilia, Cronaca
MALTEMPO

Ondata di aria fredda al Sud, piogge e venti anche in Sicilia fino a giovedì

ROMA. Un fronte di aria fredda dal nord Europa è arrivato sull'Italia causando una brusca intensificazione dei venti, accompagnata da una generale e spiccata diminuzione delle temperature e da deboli nevicate fino a quote collinari, specie sui versanti adriatici del centro. Lo indica un nuovo avviso meteo della Protezione Civile.

In queste ore è previsto l'arrivo di venti di burrasca o di burrasca forte nelle regioni meridionali. Si prevedono, inoltre, forti mareggiate lungo le coste esposte.

In Sicilia, nella notte è arrivata la prima irruzione di aria fredda della stagione, che oggi raggiunge la sua massima espansione. Dalle previsioni di 3b Meteo, il tempo si mostrerà instabile sulla Sicilia centro-settentrionale e la bassa Calabria con qualche piovasco anche temporalesco. Debole neve attesa su Madonie e Aspromonte. Più sole in Campania e sul resto di Sicilia e Calabria. Temperature in sensibile calo. Venti forti di Grecale e Tramontana con mari mossi, fino a molto mossi o agitati lo Ionio meridionale ed I Canali.

Anche nella giornata di domani, fredde correnti da Nord insistono sulle nostre regioni meridionali determinando ancora una variabilità. Nuvoloso sul Nord dell'Isola con qualche debole fenomeno non escluso a ridosso dei rilievi. Temperature in calo nei valori minimi. Massime in lieve ripresa ad Ovest. Venti ancora forti di Tramonatna con mari fino a molto mossi lo Ionio meridionale ed i Canali. Moto ondoso in lenta attenuazione.

Tempo in lieve miglioramento da giovedì. Come spiegano i meteorologi di 3b Meteo, dicembre inizia con un generale miglioramento: "I venti freddi da Nord si attenuano e la situazione volge verso una relativa tregua. Temperature in ripresa, venti settentrionali in attenuazione con mari mossi o anche molto mossi".

L'ondata di freddo di questi giorni, che apre le porte all'inverno, è solo temporanea. Dicembre infatti dovrebbe arrivare nel segno del buon tempo.

"L'esordio invernale in questi ultimi due giorni di Novembre a causa di un'irruzione di aria fredda di lontane origini polari che porterà instabilità tra la Sicilia e la Calabria con le prime nevicate in montagna - è il commento di 3b Meteo -. Ma non durerà molto, l'alta pressione è pronta a tornare velocemente sulle nostre regioni con sole e clima decisamente più mite. Dicembre inizierà quindi bene, poi dal 2 ci aspetta qualche leggero disturbo sulla fascia tirrenica a causa di infiltrazioni più umide occidentali ma nulla di particolarmente importante".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati