DA MARZO

Un premio con gli scontrini, nuova azione contro l’evasione fiscale

evasione fiscale, Lotteria, scontrini, Sicilia, Economia

Dal mese di marzo del 2017 chiedere lo scontrino può diventare un affare. Con un emendamento approvato la notte scorsa in Commissione Bilancio della Camera, la prossima Legge di Stabilità introduce una novità importante per i consumatori.

In sostanza l’acquirente di qualunque bene o servizio, ricevendo uno scontrino, viene inserito automaticamente in una gigantesca lotteria che ogni mese distribuirà consistenti premi in denaro o magari auto di categoria elevata.

La lotteria sugli scontrini 2017 funziona come una qualsiasi altra lotteria ma, invece di acquistare il biglietto per partecipare all’estrazione, si utilizza il codice associato allo scontrino emesso dal negoziante.

Il cittadino dovrà esibire il codice fiscale al negoziante come accade già oggi con l’aquisto di prodotti in farmacia. Se il consumatore paga con moneta elettronica, Bancomat o carta di credito, le probabilità di vincere aumentano in maniera consistente.

Si tratta di un’iniziativa che punta a ridurre drasticamente l’evasione fiscale sugli acquisti da parte degli esercenti infedeli.

R. Ec.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati