A BERGAMO

Atalanta-Roma, scontri fra tifosi e polizia a fine partita: cinque feriti

atalanta-roma, Calcio, SERIE A, Sicilia, Sport
In un frame tratto da skytg24, poliziotti in assetto antisommossa al termine della partita Atalanta-Roma fuori dallo stadio. Fonte Ansa

BERGAMO. Tensioni dentro e fuori lo stadio di Bergamo al termine di Atalanta-Roma. Lanciati petardi, fumogeni e bottiglie all'indirizzo delle forze dell'ordine da parte dei tifosi romanisti rimasti nel settore ospiti e che hanno cercato di sfondare i cancelli.

La polizia ha risposto al tentativo di sfondamento lanciando fumogeni. Contemporaneamente circa 200 sostenitori nerazzurri si sono avvicinati alla Curva Sud, lungo viale Giulio Cesare, vicino al settore occupato dagli ultras romanisti, ma sono stati tenuti a distanza.

Cinque persone, quattro steward e un poliziotto, sono rimasti feriti in modo lieve negli scontri di oggi pomeriggio a Bergamo. Nessuno dei feriti è comunque grave: sono stati medicati sul posto dal personale del 118.

Terminati i tafferugli, i poliziotti hanno provveduto a identificare circa 500 ultrà della Roma, facendoli scendere dagli autobus fermi nell'area di prefiltraggio all'esterno della curva sud dello stadio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati