Addio a Sharon Jones, la regina del soul con i Dap-Kings

Eccola nel singolo "Stranger to my happiness"

NEW YORK. È morta a 60 anni, per un tumore al pancreas, Sharon Jones, cantante soul con i suoi Dap-Kings. Aveva collaborato, fra gli altri, con Michael Boublè, Lou Reed, David Byrne e Fatboy Slim.

L' annuncio è stato fatto dalla sua agente Judy Miller Silverman.

Sharon Jones è mancata all'ospedale di Cooperstown, vicino New York, circondata dalla sua band. Dotata di una voce potente, le era stato diagnosticato nel 2013 un cancro al pancreas contro il quale aveva combattuto strenuamente.

Un documentario di Barbara Kopple, uscito quest'anno, intitolato «Miss Sharon Jones!» aveva raccontato la sua storia, documentando la sua trasformazione, prima, in una paziente oncologica e poi il suo ritorno sulle scene con la voce di un tempo. Era tornata alla ribalta nel 2014 con l'album «Give people what they want», guadagnandosi anche una nomination ai Grammy award, e poi, ancora con la raccolta di classici «It's A Holiday Soul Party!».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

Correlati