Trump, dentro l'attico extra lusso di Donald e Melania a New York - Foto

NEW YORK. Eletto presidente degli Stati Uniti d'America, ora Donald Trump dovrà dire addio al suo lussuoso attico nella Trump Tower a New York per trasferirsi alla Casa Bianca.

Secondo quanto riferisce il New York Post, il grattacielo sulla Quinta Strada è un edificio pubblico dove i residenti entrano e escono ed hanno ospiti, e sarebbe difficile per il Sevret Service garantire la sicurezza di un presidente degli Stati Uniti.

«È una forte preoccupazione - ha detto una fonte interna ai servizi - sarebbe molto più complicato proteggerlo. Non è come Camp David (residenza di campagna del presidente 100 km da Washington) dove nessuno può entrare».

Trump, la moglie Melania e il figlio Barron vivono al 66esimo piano con vista su Central Park.

Si stima che l'attico valga 100 milioni di dollari.

Da quando il magnate è diventato ufficialmente il candidato repubblicano alla presidenza, la direzione della Trump Tower ha adottato ulteriori misure di sicurezza ma per le autorità - ora che è stato eletto - sono ormai insufficienti.

© Riproduzione riservata