Prepara il pesto con la panna, bufera su Valeria Marini: "Inaccettabile"

Enlarge Dislarge
1 / 15
Valeria Marini
Valeria Marini

GENOVA. Il pesto genovese con la panna, come lo ha preparato Valeria Marini al Grande Fratello Vip non si può proprio accettare, almeno in Liguria.

Lo evidenzia  l'associazione culturale Palatifini che in collaborazione con Monitoring Emotion, analizza le informazioni presenti su web, social, press e blog, di carattere economico e culturale, riguardanti il pesto genovese, al servizio di operatori del settore e appassionati.

«Assistiamo, sbalorditi, ad un picco di sentiment negativo sul Pesto Genovese - spiega l'associazione -. Il 6 ottobre è accaduto che Valeria Marini, nella trasmissione Grande Fratello Vip, ha preparato il pesto con la panna. Tanto è bastato a scatenare i cultori del vero pesto che hanno reagito con commenti caustici e fortemente negativi che Monitoring Emotion ha puntualmente registrato.

L'attacco è proseguito il 23 e 24 ottobre sempre commentando la nota show girl sulla marmellata:

"Se sbaglia a fare il pesto figurati la marmellata!". Il pesto, ricorda l'associazione, si fa usando pinoli, basilico, pecorino e olio extravergine di oliva.

© Riproduzione riservata

PERSONE: