san pietro, santi, sette, Papa Francesco, Sicilia, La chiesa di Francesco
PIAZZA SAN PIETRO

Papa Francesco proclama sette nuovi santi: "Hanno lottato e hanno vinto"

CITTA' DEL VATICANO. Papa Francesco, nella  messa di canonizzazione in Piazza San Pietro, ha letto la  formula con cui ha proclamato sette nuovi santi: Salomone  Leclercq (1745-1792), dei Fratelli delle Scuole Cristiane,  martire; Giuseppe Sanchez del Rio (1913-1928), laico, martire;  Manuel Gonzalez Garcia (1877- 1940), vescovo di Palencia,  fondatore dell'Unione Eucaristica Riparatrice e della  Congregazione delle Suore Missionarie Eucaristiche di Nazareth;  Lodovico Pavoni (1784-1849), sacerdote, fondatore della  Congregazione dei Figli di Maria Immacolata; Alfonso Maria Fusco  (1839-1910), sacerdote, fondatore della Congregazione delle  Suore di San Giovanni Battista; Giuseppe Gabriele del Rosario  Brochero (1840-1914), sacerdote diocesano; Elisabetta della  Santissima Trinità Catez (1880-1906), monaca professa  dell'Ordine dei Carmelitani Scalzi.

Un grande applauso si è  quindi levato dalla folla dei pellegrini in piazza. I sette nuovi santi e  sante canonizzati oggi «hanno raggiunto la meta, hanno avuto un  cuore generoso e fedele, grazie alla preghiera: hanno pregato  con tutte le forze, hanno lottato, e hanno vinto». Così papa  Francesco nella messa per le sette canonizzazioni in Piazza San  Pietro.

Nell'omelia, commentando le letture, il Papa ha invitato  a essere «uomini di preghiera». «Questo è lo stile di vita  spirituale che ci chiede la Chiesa - ha affermato -: non per  vincere la guerra, ma per vincere la pace!». «L'impegno della  preghiera richiede di sostenerci l'un l'altro - ha aggiunto  Francesco -. La stanchezza è inevitabile, a volte non ce la  facciamo più, ma con il sostegno dei fratelli la nostra  preghiera può andare avanti, finchè il Signore porti a termine  la sua opera». Per il Pontefice, «questo è il modo di agire  cristiano: essere saldi nella preghiera per rimanere saldi nella  fede e nella testimonianza». E ha anche spiegato che «solo nella  Chiesa e grazie alla preghiera della Chiesa noi possiamo  rimanere saldi nella fede e nella testimonianza».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati