Venerdì, 23 Giugno 2017

Dory regina degli incassi per la terza settimana, sul podio debutta Woody Allen: la classifica

ROMA. Terzo week end al comando del botteghino italiano per la pesciolina blu di Disney Pixar. Alla ricerca di Dory ha incassato nel week end altri 2 milioni 128 mila euro (con una media di 3.245 euro su 656 sale) sfiorando quasi i 13 milioni in totale.

A niente è servita la buona prestazione del diretto inseguitore, Bridget Jones's Baby, solido al secondo posto, con 1 milione 374 mila nel week end e 3 milioni 760 mila in totale.

Sul gradino più basso del podio debutta Café Society di Woody Allen con Jesse Eisenberg, Kristen Stewart, Steve Carell e Blake Lively: 1 milione 232 mila euro di incassi e una media di 3.340 euro su 369 sale.

Le altre new entry della top ten sono: in quarta posizione Al posto tuo di Max Croci con Luca Argentero e Ambra Angiolini, in quinta Ben Hur di Tibur Bekmamentov con Morgan Freeman, in settima Abel il figlio del vento con Jean Reno e in decima il film rivelazione della Mostra del Cinema, Indivisibili di Edoardo De Angelis, con Angela e Marianna Fontana e Peppe Servillo.

Tra le altre prime dieci posizioni della classifica c'è I magnifici sette, remake del celebre western con Denzel Washington, Chris Pratt, Ethan Hawke e Vincent D'Onofrio, che slitta dalla 3/a alla 6/a perdendo il 29% e incassa 454 mila (1 milione 328 mila in totale).

All'ottavo posto Trafficanti (War Dogs) thriller di Todd Phillips che guadagna altri 281 mila euro (2 milioni 96 mila in totale) e al nono l'horror Blair Witch che mette in cascina 175 mila euro e ne raggiunge 716 mila
complessivi.

Nel totale gli incassi toccano 8.218.141 con un -1% rispetto alla settimana precedente e un -31,96% rispetto a un anno fa.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook