"Tu si que vales", l'inno alla vita di Massimiliano commuove tutti

ROMA. E' entrato in scena dopo un video che ha colpito subito il pubblico della seconda puntata di "Tu si que vales", andata in onda sabato sera su Canale 5. Parole emozionanti e delicate sulla vita e la diversità hanno introdotto

Massimiliano Sechi, un ragazzo di 29 anni affetto da gravi disabilità fisiche, il cui obiettivo è stato mostrare, in pochi secondi, quanto sia bella la vita nonostante i problemi, anche fisici, che questa può porti. Ha mostrato il suo essere autonomo, ha raccontato la sua storia ricca di soddisfazioni, anche lavorative, e in pochi minuti è riuscito a commuove pubblico in studio, a casa e giuria, che non ha potuto non dargli quattro si.

Continua dunque con successo la terza edizione del programma. Maria de Filippi, Gerry Scotti, Rudi Zerbi, il nuovo giurato, Teo Mammucari Mara Venier, saggia capitana della giuria popolare, sono straordinari.

Si divertono loro per primi, divertendo anche i telespettatori a casa. Complimenti a loro, a Belen Rodriguez e alla new entry Simone Rugiati, alla regia e, naturalmente, a tutta la grande macchina artistica e produttiva della trasmissione che, ogni anno di più, confeziona un prodotto di grandissima qualità».

© Riproduzione riservata

TAG: