festa dei nonni, Sicilia, Società
Il doodle di Google dedicato alla Festa dei Nonni
LA RICORRENZA

Festa dei Nonni, anche Google li festeggia: ecco perché si celebra il 2 ottobre

ROMA. In Italia ci sono 12,5 milioni di nonni, di età media 54,8 anni, e il nostro è il Paese europeo con la percentuale più alta di 'senior' che si occupa dei nipoti, più di un quarto. Lo ha sottolineato la Fondazione Senior Italia Federanziani, che ha presentato a Roma le iniziative in occasione della Festa dei Nonni che si celebra oggi, domenica 2 ottobre.

La ricorrenza del 2 ottobre dedicata ai Nonni cade nello stesso giorno in cui si festeggiano gli Angeli Custodi, proprio perché i nonni sono gli "angeli custodi dell'infanzia". E per l'occasione anche Google ha deciso di celebrare la Festa dei Nonni di oggi, con un dolcissimo doodle dedicato a loro (nella foto).

La festa dei nonni è una ricorrenza civile diffusa in tutto il mondo, celebrata in onore della figura dei nonni e dell'influenza sociale degli stessi. Tale ricorrenza non è festeggiata in tutto il mondo nello stesso giorno.

In Italia nasce per volontà di Franco Locatelli (Presidente dell'Unione Nazionale Florovivaisti - Unaflor), Arturo Croci, Wim Van Meeuwen e Walter Pironi del comitato ufficiale della festa dei nonni. Questa festa è stata istituita come ricorrenza civile per il giorno 2 ottobre di ogni anno con la Legge 159 del 31 luglio 2005, quale momento per celebrare l'importanza del ruolo svolto dai nonni all'interno delle famiglie e della società in generale.

La legge istituisce anche il «Premio nazionale del nonno e della nonna d'Italia», che il presidente della Repubblica assegna annualmente a dieci nonni, in base a una graduatoria compilata dall'apposita commissione del Ministero del lavoro e delle politiche sociali e del Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca. Il compito di promuovere iniziative di valorizzazione del ruolo dei nonni, in occasione di tale data, spetta per legge a regioni, province e comuni.

Oggi in molte piazze e in 500 centri anziani sarà possibile acquistare una confezione speciale di pasta, sempre nell'ambito dello stesso progetto. Momento conclusivo sarà l'incontro con Papa Francesco il 15 ottobre.

«I nonni hanno una funzione sociale per la nazione - ha sottolineato Roberto Messina, presidente di Senior Italia -  l'impegno dei nonni è importante, permette a moltissime famiglie di andare avanti, da quelli che hanno figli disoccupati e con la loro pensione riescono ad aiutare la famiglia a quei nonni che investono tempo per accudire i nipoti. Soltanto se valorizzassimo queste ore gratuite abbiamo stimato 24 mld di
euro il totale dell'apporto che danno».

A sostenere l'iniziativa, che ha ricevuto la medaglia del presidente della Repubblica, c'è anche il Coni. «Mi piace sottolineare il valore della 'Campagna Millepiazzè - ha scritto il presidente Giovanni Malago in un messaggio - per il profondo significato che riveste: accendere i riflettori sul ruolo fondamentale dell'attività motoria anche nella terza e nella quarta età».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati