anci sicilia, garanzia giovani, LAVORO, regione, Sicilia, tirocini, Sicilia, Economia
L'APPELLO

Garanzia Giovani, Anci Sicilia: la Regione paghi i tirocini svolti

PALERMO. L'Anci Sicilia Giovani scende in campo a sostegno dei ragazzi che hanno fatto i tirocini con «Garanzia Giovani» e che ad oggi non hanno percepito alcun compenso. Maurizio Lo Galbo, Presidente di Anci Sicilia Giovani e Gianfranco Gentile, componente della Direzione Regionale di Anci Giovani, intervengono in merito alla problematica che interessa una moltitudine di ragazzi e ragazze siciliani.

«Tra rimpalli di responsabilità, tanti messaggi che puntano sul rilancio del Sud, smentite e riconferme - affermano- l'unica certezza è la mancanza di serietà da parte del Governo Regionale che cade in errore per l'ennesima volta non mantenendo ciò che è stato pubblicizzato come un grande programma di recupero della forza giovanile: il progetto 'Garanzia Giovani'. Ad oggi assistiamo , per l'ennesima volta, alla mortificazione di quei giovani che hanno creduto agli annunci di una Regione che mostra tutte le sue inefficienze anche in termini di affidabilità di gestione di progetti che guardano al futuro. Buona parte dei ragazzi e delle ragazze che hanno preso parte a questo progetto, non hanno ancora percepito nulla a distanza di molti mesi dalla scadenza dei progetti di formazione e di esperienza sul lavoro».

«Soltanto poche settimane addietro - aggiungono - l'Assessore Regionale alle Politiche Sociali Gianluca Miccichè, aveva rassicurato tutti i giovani che entro la fine di settembre, sarebbero stati completati tutti i pagamenti. Certi annunci improntati sulla speranza si rivelano inefficaci e fanno perdere la fiducia». I due rappresentanti di Anci giovani conclusonoi lanciando un appello al Presidente della Regione Crocetta «affinchè risolva, una volta per tutte, questa problematica che interessa una moltitudine di giovani siciliani che da troppo tempo attendono i pagamenti per i tirocini svolti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati