Al via la nuova stagione di Sky tra conferme e novità, si sfila al red carpet

Enlarge Dislarge
1 / 10
Alessandro Cattelan - Fonte Ansa
Alessandro Cattelan - Fonte Ansa

MILANO. C'è l'intrattenimento, ormai parte integrante del palinsesto Sky, con successi come X Factor e Masterchef e la conferma di Fiorello con l'Edicola dopo la sperimentazione dello scorso anno.

C'è il cinema, con le prime visioni tv e i successi del passato rivisitati in 3D, e le serie originali, The Young Pope e Gomorra su tutte, ma anche una sit comedy con Claudio Bisio e Frank Matano. La scommessa di Sky per la stagione appena iniziata è però nel racconto della realtà attraverso documentari d'autore, anche produzioni originali, firmati tra gli altri da Mimmo Calopresti, Giancarlo de Cataldo e Walter Veltroni.

«Dieci anni fa l'intrattenimento veniva fatto con programmi interminabili in studio, ma ultimamente ci stiamo muovendo con programmi post-prodotti e con un linguaggio diverso», ha spiegato Andrea Scrosati, evp programming Sky, al Teatro degli Arcimboldi di Milano.

Alla presentazione dei palinsesti protagonisti sono i giudici di X Factor, quelli di Itali's Got Talent e MasterChef, gli attori delle serie, ma anche i grandi dello sport.

 

© Riproduzione riservata