QUESTURA

Scontri dopo il derby Siracusa-Catania, scattano anche quattro Daspo

di
daspo, derby, Sicilia, Sport

SIRACUSA. Dopo quattro denunce anche quattro «Daspo».

Non si arresta l'attività da parte degli agenti della Digos per individuare i responsabili degli scontri tra tifosi e forze dell'ordine che hanno segnato la fine della partita di Coppa Italia di Lega pro di calcio tra Siracusa e Catania.

Il match tra le due formazioni è stato segnato da scontri e tafferugli sia prima, con il lancio di sassi contro il pullman che trasportava i tifosi rossazzurri, che durante, per i petardi e gli oggetti scagliati dentro il terreno di gioco tra il primo e secondo tempo, e dopo la gara disputata al «Nicola De Simone» con una piccola parte dei tifosi azzurri che si è scagliato contro le forze dell' ordine lanciando nella zona di via Torino.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati