Angelina Jolie tra i piccoli profughi siriani in Giordania: le foto

AMMAN. Angelina Jolie visita un campo di profughi siriani in Giordania.

Capelli al vento, l'attrice continua incessante la sua attività di ambasciatrice per i rifugiati per conto della Nazioni Unite. Arrivata al campo profughi, si ferma a parlare con dei bambini.

Per il suo impegno umanitario, l'attrice ha ricevuto un Oscar con la seguente motivazione: «Per le sue opere di carità svolte durante il decennio precedente in collaborazione con l'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, partecipando a più di quaranta spedizioni, come quelle di aiuto ai rifugiati di Cambogia e Siria».

La Jolie da diversi anni ormai ha concentrato i suoi sforzi nelle missioni sul campo, visitando rifugiati e sfollati in tutto il mondo. Il suo primo viaggio per le Nazioni Unite l'ha compiuto in Arizona, visitando alcuni detenuti richiedenti asilo politico.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE: