TERRORISMO

Truppe Isis cacciate via dal confine Turchia-Siria: la conferma da Ankara

Isis, terrorismo, Sicilia, Mondo
Foto Ansa

ISTANBUL. «Da Azaz a Jarablus, 91 km del nostro confine (con la Siria, ndr) sono stati interamente messi al sicuro. Tutte le organizzazioni terroristiche sono state respinte e sono fuggite».

Lo ha confermato il premier di Ankara, Binali Yildirim, dopo che l'agenzia statale Anadolu aveva sostenuto ieri che l'Isis ha perso tutti i suoi territori al confine turco-siriano.Secondo fonti militari turche, dall'inizio dell'operazione «Scudo dell'Eufrate», il 24 agosto, l'esercito di Ankara e i ribelli siriani suoi alleati hanno tolto circa 600 km quadrati di territorio allo Stato islamico e alla milizie a maggioranza curda delle Forze democratiche siriane (Sdf).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati